Carissimi

Stiamo seguendo con attenzione le indicazioni che ci vengono date dalle autorità civili e religiose circa le misure di contenimento della diffusione del Virus.

Se da un lato siamo contenti di poter ancora celebrare l’Eucarestia insieme, dall’altro vogliamo vivere questo tempo con responsabilità e rispetto verso tutti. Raccomandiamo pertanto ad attenersi alle seguenti norme:

  • È importante segnare il proprio nome e telefono nella tabella all’entrata della Chiesa. Si può usare anche il sistema QR-Code. Chi non lo ha fatto entrando potrà farlo uscendo dalla Chiesa.
  • È obbligatorio l’uso della mascherina e il disinfettarsi le mani all’entrata e all’uscita dalla chiesa.
  • Qualora ci fosse abbastanza spazio, è preferibile sedersi distanziati.
  • È fortemente raccomandato ricevere la S. Comunione sulle mani. Coloro che desiderano riceverla in bocca devono attendere la fine della fila.
  • La mascherina dev’essere tenuta finché non si è ricevuta la comunione sulle mani. Potrà essere tolta subito dopo essersi spostati di lato per assumere l’Eucarestia, per poi essere rimessa e ritornare al posto.
  • In caso di sintomi di tosse o di raffreddore è prudente restare in casa e seguire la S. Messa in TV, facendo la comunione spirituale.

Vi ringraziamo per la collaborazione e affidiamo al Signore in particolar modo tutti gli ammalati e coloro che se ne stanno prendendo cura.

P. Antonio

 

notizie


Cari parrocchiani,

Come avete appreso, da lunedì 12 ottobre entreranno in vigore nel Canton Berna nuove norme per fermare la diffusione del Virus.

In particolare entra in vigore l’obbligo di mascherina in tutti i luoghi pubblici. Ciò significa che anche all’interno della Missione sarà obbligatorio l’uso della mascherina, anche quando possono essere garantite le distanze.

Nello specifico, l’obbligo vale:

  • Durante tutte le celebrazioni in Chiesa (già in atto)
  • All’entrata della Missione prima di dirigersi nelle stanze/uffici/sala teatro/Ristorante
  • Dentro le stanze/sala teatro durante le riunioni
  • Durante gli spostamenti all’interno della Missione (es. da una sala ai bagni o da una sala in Chiesa, ecc.)
  • Davanti alla Chiesa.
  • Non sono tenuti a indossare la mascherina i bambini in età inferiore ai 12 anni.

Siamo sicuri che risponderemo tutti con responsabilità a questo ulteriore sacrificio che ci viene chiesto in nome del bene individuale e comune, specialmente per proteggere le persone più a rischio e più fragili.

Un abbraccio

P. Antonio